Diamoci un taglio.

Carta macchiata di sangue e lapidi…

Potrà sembrare macabro, e in effetti un po’ lo è, ma al contempo traccia un’interessante mappa di chi rifiuta Facebook, è un progetto a portata mondiale che l’altro giorno navigando in rete mi è capitato di trovare all’indirizzo http://www.seppukoo.com/.

Non si parla in questo caso dei radicali che non hanno nemmeno mai aperto un loro profilo sul libro delle facce, ma di coloro che essendosi intrippati troppo in questo giocattolo di ultima generazione ora e ne vogliono allontanare. Come ben saprete però scollegare totalmente le proprie informazioni, il proprio account da facebook è quasi impossibile grazie a una serie di trucchetti legalizzati che l’agreement di Facebook ci fa firmare quando vi accediamo la prima volta ( e che in 3 anni è cambiato per fregarci un po’ ma noi certo non ci diamo la pena di scoprire come).

Se tutto ciò vi dovesse sembrare scontato e già sentito vi inviterei comunque a dare un’occhiata più i profondità al’interno del sito. L’aspetto probabilmente più interessante di questo progetto è che sia partito da un gruppo di artisti, Les liens Invisible. Scoperta ulteriore è che siano italiani, non tutti ma la maggior parte e siano una delle nuove evoluzioni di quel gruppo di controcultura che già aveva dato i suoi frutti con il nome di Luther Blisset.

Se vi interessa, vi ho lasciato i link. Scoprite il lato CONTRO della rete!

Annunci

0 Responses to “Diamoci un taglio.”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Post più letti

twitter feed

Categorie


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: