Tutto ebbe inizio…

Eccomi qui, avrà senso? Poi chissà, andrà avanti?

Anche io mi avventuro nella matassa di link che ogni giorno si aggroviglia di più.Un po’ come Biancaneve nella foresta buia, a tentoni, vedo di trovare la strada e spianare un sentiero anche per me.

Cosa voglio dire? Cosa voglio dirvi?

Forse è solo un esperimento, per capire se anche io davvero riuscirò a scrivere per tanti; forse è solo l’ennesimo canale che mi voglio aprire per condividere qualche idea o passione. Come il mezzo modellerà me, lo scoprirete anche voi.

Per ora racconto…

******     ***********     ******

Ormai ho gli orari del giorno e della notte completamente invertiti: colpa di questo schermo, colpa del fatto che ogni sera mi addormento più tardi… insomma, questo silenzio in cui mi somergo ogni notte dove mi porta?

Di notte tutti dormono e allora sono finalmente da sola. Il problema è che a volte si vuole ancora continuare la giornata, e allora telefonate, film, qualsiasi cosa pur di posticipare il momento dell’incoscienza sorge come necessaria, anche a orari improbabili; altri giorni, invece, la notte è l’unico momento in cui mi posso concedere il lusso di fermari e pensare solo a me.

In effetti anche quest’ultima affermazione non è esatta. Spetta solo a me cercare i miei spazi, invece di correre di qua e di là.

Quindi un proposito: non attendere la notte.

Ciò che scriverò e posterò qui sarà il risultato di una giornata. La qualità sarà il metro delle ore passate, dell’efficacia del mio trottolare in giro.

Se riuscirò a tirare fuori anche una sola cosa buona, vorrà dire che la giornata è stata proficua. Tutto questo nella giungla di informazioni. Se mi seguirete, e vi saprò indirizzare tra link e networks, avrò fatto un buon lavoro, il mio lavoro.

Ora mi rimbocco le maniche e… a voi il metro, a voi il giudizio.

Annunci

5 Responses to “Tutto ebbe inizio…”


  1. 1 unavitaveloce gennaio 6, 2009 alle 8:06 pm

    Tesoro mio..ti auguro veramente di riuscire nel tuo intento.
    Siamo in 2!
    Teniamoci sostegno a vicenda 😉

    baci
    Carlotta

  2. 2 gianluca gennaio 11, 2009 alle 2:16 am

    Hey!

    Dicamo che siamo in tre…mi sembra poi che, oltr a leggere, il talento sia anche a scrivere!!

    Una nota tecnica: che ne direst di fare uno scambio di link, cosi io ti aggiungo nel mio blogroll e tu fai lo stesso..così facciamo aumentare il pagerank del blog..

  3. 3 silviadisanto gennaio 11, 2009 alle 11:46 am

    Ciao Gianluca,
    ma certo, con molto piacere!
    Ho dato un’occhiata al tuo blog e mi piace, quindi asssolutamente si!

    Ragazzi, chiunque stia leggendo ci faccia un salto.

    S.

  4. 4 Alessandra gennaio 12, 2009 alle 9:59 pm

    …ed ecco una donzella dai corti capelli rossi, che entra “nell’ORECCHIO DI DIONISIO”… dove sarà mai questo posto?!
    …forse solo nei sogni e nelle ambizioni di Silvia…
    Ti vi bi

  5. 5 silviadisanto gennaio 12, 2009 alle 10:03 pm

    cara Alessandra!!! Lo sapevo che mi avresti scritto.
    In effetti quell’immagine pare rappresenti la grotta di Siracusa, però io sono diventata una gigante lì… eheh il mio ego smisurato… che poi non è neanche vero.

    Baci Ale(anche se ora siamo al telefono).

    Silvietta


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Post più letti

twitter feed

Categorie


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: